WordPress database error: [UPDATE command denied to user 'Sql669854'@'62.149.143.196' for table 'wp_postmeta']
UPDATE `wp_postmeta` SET `meta_value` = '1089' WHERE `post_id` = 25182 AND `meta_key` = 'views'

calciolaziale.com

Civitavecchia, Magi fa il punto sul settore giovanile

STADIO E CAMPO

Il responsabile racconta il momento vissuto dai nerazzurri e si gode le tante chiamate nelle rappresentative regionali

Il Civitavecchia scalda i motori in vista di un nuovo weekend ma, intanto, si gode le chiamate delle varie rappresentative giovanili che hanno attinto al settore giovanile nerazzurro. A fare una panoramica del momento delle giovanili del Civitavecchia ci ha pensato Mauro Magi, responsabile del settore giovanile.

Dalla Juniores ai 2004 Fiore all’occhiello in casa nerazzurra è sicuramente la Juniores che sta brillando in questo avvio di stagione: “Essendo una neo promossa non ci aspettavamo simili risultati anche se sapevamo di avere un buon gruppo con un grande allenatore come Rocchetti. Speriamo di continuare così e magari di andare a giocarci le finali”. Un gradino più in basso ci sono gli Allievi Elite di Brandolini, chiamati all’impegno contro il Grifone: “Non sarà facile, sono una squadra organizzata ma siamo sicuri che con questo gruppo faremo bene. Al momento paghiamo un po’ di inesperienza ma un tecnico come Brandolini è una garanzia”. Inizio in salito invece per gli Allievi Fascia B Regionali su cui però Magi nutre grandi aspettative: “I risultati al momento non dimostrano il valore di questa gruppo. Questo weekend – contro l’Sff Atletico – sono sicuro però che inizierà il nostro vero campionato. Il gruppo c’è e sono sicuro che alla fine lotterà per qualcosa di importante”. Esaltante la partenza dei Giovanissimi che vogliono continuare ad occupare il primo posto in classifica: “Stanno facendo bene e poi Marco Mazza è un allenatore che ha sempre ealtato il gioco offensivo mettendo in campo squadre sempre propositive”. Sfida interessante infine per i Giovanissimi Fascia B, chiamati al derby contro il Leocon: “Un derby è sempre un derby, non è mai semplice. I ragazzi e mister Colapietro però stanno facendo bene”. Chiudono il quadro del settore giovanile i 2004 di Quartieri: “Abbiamo scelto di anticipare di un anno il lavoro su questi ragazi per prepararli al meglio ad un campionato vero e proprio. Questa stagione cominceranno così a respirare l’aria di un campionato agonistico”.

Civitavecchia in Rappresentativa L’ottimo lavoro svolto dal settore giovanile nerazzurro è testimoniato anche dalle tante chiamate dei ragazzi del Civitavecchia nelle varie rappresentative regionali. Nella Juniores è infatti arrivata la convocazione per la coppia centrale Fatarella-Giordano, mentre negli Allievi è stato chiamato capitan Cerroni. Orgoglio soprattuto per le convocazioni arrivate nei Giovanissimi, dove il portiere Santu e il centrocampista Santi sono stati gli unici due elementi prelevati da un campionato regionale. La stagione del Civitavecchia è appena iniziata ma le soddisfazioni non mancano…

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>