WordPress database error: [UPDATE command denied to user 'Sql669854'@'62.149.143.194' for table 'wp_postmeta']
UPDATE `wp_postmeta` SET `meta_value` = '600' WHERE `post_id` = 2248 AND `meta_key` = 'views'

calciolaziale.com

Giovanissimi Elite. Vigor Perconti-Ladispoli 1-0

VIGOR PERCONTI – LADISPOLI 1-0

Vigor Perconti: Cellitti, Sparaciari, Talamoni (Stante 21’st), Remia, Checola, Valentini, Brunetti, Bellardini, Bamba (Crapolicchio 21’st), Renzi (Foschi 28’st), Mancini (Boccia 25’st).A disp. Galantini, Topa, Cucciari. All. Raffi Luciano.
Ladispoli:Romano, D’Ottavi, Verrenti, Pellicano, De Rosas, D’ottavi Manuel, Mei, Zappula (Esposito 25’st), Lucci, Calabresi, Asate (12’st Mezzetti) A disp. Rea, Di Russo, Bianchi, Enasoaei.All Bosco Pietro.

Arbitro: Savoca di Aprilia
Rete: 32’ Renzi

Partita difficile quella del Ladispoli. Quattro vittorie consecutive che si fermano al centro sportivo Vigor.
Buone le prestazioni della capolista nei primi 35 minuti di gioco, dove gestisce bene la sfera nella propria metà campo e cerca la profondità per Renzi e Mancini. Una partita non facile da sbloccare. I ragazzi di Bosco mantengono ben salda la linea della difesa ma le ripetute azioni dei padroni di casa alla fine vanno a segno. È bastata una piccola distrazione e al 32’pt il numero 10 Renzi sgattaiola dietro la difesa, dopo un lancio lungo, anticipa il portiere e infila in rete la palla dell’1-0.
Prima parte di gioco che si conclude con i padroni di casa in vantaggio per una rete a zero.
Secondo tempo molto più movimentato. Il Ladispoli vuole pareggiare i conti e provare a mantenere la fascia di positività che si portava alle spalle da quattro partite. I ragazzi di Bosco partono alla riscossa. Sembra una partita con mentalità Zemaniana. Attaccano in 6 per cercare il gol del pareggio. Tanti i lanci lunghi per Asate e Lucci che per loro sfortuna, davanti a loro, hanno una difesa non da sottovalutare. Ottime le prestazioni del muro difensivo della Vigor Perconti che riesce a bloccare tutti i lanci e i tentativi di gol avversaria. Il match, nonostante tutti gli sforzi, si conclude sull’1 a 0 per i padroni di casa che si assicurano altri tre punti importanti per la classifica.

Alessandro Battaglia

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>