WordPress database error: [UPDATE command denied to user 'Sql669854'@'62.149.143.194' for table 'wp_postmeta']
UPDATE `wp_postmeta` SET `meta_value` = '532' WHERE `post_id` = 26627 AND `meta_key` = 'views'

calciolaziale.com

Calcio a 8: Tricolore – Bullshit UTD, le interviste

tri

Non era difficile aspettarsi il Tricolore arrembante in questa partita da testacoda, dove i primi della classe affrontavano i yellows di capitan Cannavale, terzultimi.
Nonostante le premesse la partita viene decisa dai calci piazzati: due punizioni di seconda regalano il 2 a 0 ai favoriti e da un calcio d’angolo prende vita il terzo gol.
Anche Ranaudo, bomber e capitano della squadra al comando, riferisce a fine partita di una squadra con grande potenziale ma che sbaglia troppi gol.

VAGONATA DI OCCASIONI –  Se il primo tempo termina 2-0 il motivo è solo l’imprecisione inverosimile di Ranaudo e compagni, che trovano sì due reti, ma che gettano al vento almeno altre 6 palle gol in maniera rocambolesca. Se non fosse stato per due calci di punizione ben battuti (il secondo un regalo dell’estremo difensore avversario, in collaborazione con la difesa), il primo tempo si sarebbe concluso a reti inviolate.

IL GOL DEL “MARTEDÌ’’ –  Nel secondo tempo la squadra in maglia gialla prende coraggio e inizia ad impegnare Acconci. E così, al centro sportivo Longarina, in una serata in cui la pioggia battente la fa da padrone, Prete lancia lungo in direzione di Borsini, che di prima, di tacco, al volo, riapre il match. Partita che improvvisamente diventa movimentata, bella da vedere, con continui capovolgimenti di fronte. Alla fine la spunta il Tricolore, che va in gol con Bianchini e Preziosi, intervallati dal gol beffardo di Belisario.

A fine partita intercettato il numero nove grigio-verde Ranaudo: “Tanti gol sprecati, anche se meno dell’anno scorso, ma l’importante sono stati i 3 punti. Abbiamo perso immeritatamente l’ultima gara, l’importante era ripartire da una vittoria”.

OBIETTIVO: TITOLO – Non si possono nascondere, primi in fuga in vetta, hanno qualità da vendere, però, ci rivela il forte attaccante, i cali di concentrazione collettivi sono un problema da risolvere; comunque sia, continua, dice di sperarci, al titolo di serie B.

Segui qui il Campionato della Lega Calcio a 8

 

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>