WordPress database error: [UPDATE command denied to user 'Sql669854'@'62.149.143.194' for table 'wp_postmeta']
UPDATE `wp_postmeta` SET `meta_value` = '800' WHERE `post_id` = 447 AND `meta_key` = 'views'

calciolaziale.com

COPPA ECCELLENZA: SEMPREVISA-CIAMPINO 0-0

Finisce in parità l’incontro d’andata, valevole per i preliminari di Coppa Italia Eccellenza, tra  Semprevisa e Ciampino che hanno dato vita ad una partita non entusiasmante sul piano del gioco ma intensa dal punto di vista dell’agonismo e dell’impegno con la complicità del fresco clima settembrino registrato al Galeotti. Un risultato alla fine giusto con le squadre che oltre al risultato hanno diviso anche la supremazia del gioco aggiudicandosi un tempo per una, con il primo a favore della società della città aeroportuale e il secondo della compagine lepina.

IL TABELLINO

SEMPREVISA: Gavillucci; Ciancone; Iovino; Orilia; Carbonari (dal 28’ s.t. Coluzzi A.); Pitocchi; Lanatà (dal 12’ s.t. Passaretta); Pucello; Di Florio (dal 42’ s.t. Callarà); Molle; Biasiotti. N.E. Hoxha; Paluzzi; Navarra; Serafini. Allenatore:Liberati.
CIAMPINO: Di Giosia; Scotini; Amendola; Vulpiani (dal 11’ s.t. Mastrandrea); La Forgia; Testa; Germoni (dal 15’ s.t. Frezza); Saccoccia; Virli; Binaco; Ricci (dal 26’ s.t.  Sina). N.E. Albertini; Macidonio; Parmense; Pisapia. Allenatori:  Vulpiani-Carletti.
Arbitro: Sig. Caciotti di Albano.
1° Assistente: Sig. Perna Gianluca di Roma 1.
2° Assistente: Sig. Madeo Francesco Saverio di Roma 2.
Ammoniti: Molle (S); Ciancone (S); Binaco (C); Sina (C).

LA CRONACA

Mister Liberati schiera la difesa a quattro con i giovani Ciancone e Iovino esterni e la coppia centrale Orilia-Carbonari, a centrocampo Pitocchi davanti alla difesa in cabina di regia, Molle e Pucello, sulla mediana a cercare geometrie e assist, in attacco l’unico riferimento centrale con Di Florio e gli esterni Lanatà e Biasiotti a macinare palloni e chilometri con il compito di affondare e fornire copertura. Risponde il duo Vulpiani-Carletti con un 4-4-2 speculare, difesa accorta orchestrata da La Forgia, Scotini e Amendola esterni, Vulpiani centrale, in mediana Testa, Saccoccia e il regista Binaco,  Germoni esterno con facoltà di offendere, in attacco il temibile ex Futbolclub Ricci e il centravanti Virli.
Cerca di fare la partita il Ciampino, fa fatica Ciancone(S) a prendere le misura a Ricci che con continui affondi mette in apprensione la difesa di casa.
Al 5’ fiammata del Ciampino con una doppia conclusione dal limite dell’area, prima di Ricci e successivamente di Virli che costringono l’ottimo Gavillucci in entrambi i casi a respingere di pugno.
Resta in attacco la squadra ospite e un minuto dopo è sempre Ricci a raccogliere una corta respinta della difesa biancoverde ma la conclusione da buona posizione termina a lato.
Al 15’ ancora Ricci, autentica spina nel fianco, buca la coppia centrale di casa, costringendo Gavillucci ad una provvidenziale uscita di piedi fuori dall’area ad anticipare lo scatenato undici ospite.
Prova a scuotersi la Semprevisa, chiedendo gioco e geometrie ai piedi e alla testa di Pitocchi e Pucello.
Al 18’ ammonito Binaco (C) per fallo su Molle.
Al 21’ Molle prova a sorprendere dalla distanza Di Giosia ma la debole conclusione finisce tra le braccia del numero uno ospite.
Al 24’ punizione dal limite per il Ciampino, va al tiro Binaco ma la conclusione a giro termina fuori alla sinistra di Gavillucci.
Al 26’ rischia grosso il Ciampino con un debole disimpegno arretrato verso Di Giosia, si inserisce Biasiotti che costringe il portiere a mettere precipitosamente fuori la sfera.
Al 35’ punizione appena fuori  dal vertice di sinistra dell’area ospite. Va sul pallone Molle, il tiro si infrange sulla barriera, la palla resta in area la raccoglie Di Florio (S) ma la conclusione viene respinta da La Forgia.
Finisce il primo tempo con un buon Ciampino apparso più manovriero e ben messo in campo, Ricci e Virli su tutti, attenta la difesa con qualche difficoltà nei disimpegni di piede per Di Giosia.
Semprevisa invece apparsa con poche idee, Pucello e Pitocchi poco incisivi nonostante l’impegno profuso, buona la prestazione della difesa nonostante qualche sofferenza sulla sinistra patita da Ciancone, in attacco Biasiotti troppo sacrificato nel ruolo di esterno e Di Florio poco abile a sfuggire all’arcigna difesa ospite.
Inizio secondo tempo a formazioni invariate.
Il Ciampino al 9’ perde Vulpiani costretto ad uscire dopo un fallo di Molle, costato l’ammonizione al 10 biancoverde, entra Mastrandrea.
Al 12’ Lanatà, può fare sicuramente meglio questo giovane promettente, lascia il posto a Passaretta.
Sostituzione azzeccata, la Semprevisa trova spinta sulla sinistra e tiene la difesa ospite nella propria area.
Al 15’ Germoni lascia il posto a Frezza.
Al 17’ Biasiotti si invola verso l’area costringendo Di Giosia ad un prolungato corpo a corpo con il bomber biancoverde che per un soffio non trova la conclusione vincente.
Al 19’ Biasiotti vede Passaretta libero sulla sinistra, la conclusione dell’esterno tra palo e portiere termina in angolo.
Al 26’ un ottimo Ricci viene rimpiazzato da Sina.
Al 28’ un malconcio Carbonari lascia il campo per Coluzzi Alessandro.
Al 31’ Di Florio servito profondo, spalla a spalla con La Forgia calcia verso la porta, la sfera deviata dal centrale ospite si impenna, interviene Di Giosia che libera prima che Di Florio possa calciare ancora.
Al 33’ fallo su Coluzzi di Sina che viene ammonito.
Al 34’ la conclusione potente di Passaretta da l’illusione del gol ma la palla terminata fuori scuote soltanto l’esterno della rete.
Al 37’ palla gol per la Semprevisa. Biasiotti dopo una ostinata azione dal fondo, mette al centro per Di Florio, l’attaccante non trova lo spazio per la conclusione e appoggia all’indietro per Pucello che da buona posizione cerca il colpo di precisione ma il tiro debole finisce tra le braccia di Di Giosia.
Al 42’ Di Florio termina una volenterosa partita lasciando il posto a Callarà.
Al 43’ conclusione dalla distanza di Molle ma la palla termina abbondantemente fuori.
Al 44’ Callarà apre sulla sinistra per Passaretta che insiste troppo nel dribbling consentendo alla difesa ospite di liberare.
Al 46’ ammonito Ciancone per proteste.
Nei minuti di recupero simpatico siparietto con protagonisti giocatori e dirigenti impegnati ad allontanare un grosso, fortunatamente pacifico, cane introdottosi sul terreno di gioco.
Chiude l’incontro una bella conclusione al volo di Sina bloccata da Gavillucci.
La Semprevisa riscatta con un buon e confortante secondo tempo l’opaca prestazione della prima metà della partita. Mister Liberati deve ancora lavorare , ma la squadra è apparsa ben motivata e con una buona condizione atletica, giovani e meno giovani non si sono risparmiati nell’impegno e questo è stato apprezzato dal numeroso pubblico che ha voluto salutare con un caloroso applauso calciatori e tecnico biancoverde. La prestazione di Gavillucci, Carbonari, Orilia e il secondo tempo di Ciancone fanno ben sperare sulla tenuta difensiva della squadra. Da Pitocchi e Pucello ci si aspetta di più, ma la caparbietà con cui hanno affrontato la gara è garanzia di volontà e desiderio di fare bene. Biasiotti, seppur apparso sacrificato nel ruolo di esterno ha dato l’anima risultando insieme con Gavillucci tra i migliori. Bene Molle e Di Florio. Passaretta e Coluzzi con il loro ingresso hanno dato vivacità alla squadra e in attesa di rivedere all’opera gli altri giocatori presenti in rosa, è forte la sensazione che questo gruppo sia destinato a crescere e migliorare.
Il Ciampino calato fisicamente nella seconda frazione di gioco, ha mostrato comunque delle buone individualità e buona organizzazione di gioco.

Pietro Bernabei

 

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>