WordPress database error: [UPDATE command denied to user 'Sql669854'@'62.149.143.194' for table 'wp_postmeta']
UPDATE `wp_postmeta` SET `meta_value` = '638' WHERE `post_id` = 2430 AND `meta_key` = 'views'

calciolaziale.com

Juniores d’Elite i punti dei due gironi

Successo della capolista Vigor Perconti che, superando per 2-1 il Montecelio allunga sulle dirette inseguitrici, grazie anche al Villanova che ferma sul pari esterno il Montespaccato seconda forza del girone con una rete nei minuti finali di Giampaolo dopo che Nicolai nella prima frazione di gara aveva portato avanti l’undici guidato da Ciambella.
Terzo successo consecutivo per il Rieti che sconfigge la Corneto Tarquinia con un rocambolesco 7-4; gli amaranto-azzurri sabini sono tra le squadre più in forma del momento portandosi ad appena una lunghezza dalla zona play off, un risultato probabilmente insperato alla vigilia; protagonista del successo reatino è stato senza dubbio Vitor, autore di una personale tripletta, anche Iacobini e Salini con 2 reti a testa hanno dato il loro importante contributo alla vittoria della compagine cara a “patron” Fedeli.
Seconda sconfitta consecutiva per l’Accademia Calcio; la formazione di Ronconi dopo lo stop di sabato scorso in quel di Ladispoli, cede anche tra le mura amiche al cospetto dell’Atletico Fidene in quello che è un vero e proprio derby e viene raggiunta in classifica proprio dalla compagine del presidente Carmignani, andata in rete al 9’ con Ciolucco su rigore e al 20’ con Castorini dopo che in apertura di incontro Maturani aveva portato avanti l’Accademia.
Perde un’occasione il Ladispoli per avvicinarsi ulteriormente alla zona play off; la formazione di Claudio Dolente non va oltre al pareggio sul terreno di gioco della Boreale andando in rete al 33’ della ripresa con Ricci dopo che, circa 10 minuti prima Ambrosone aveva portato in vantaggio la compagine di “Ponte Mollo”.
Tentano la rimonta in classifica Tor di Quinto e Atletico 2000: i primi salgono a quota 16 sconfiggendo per 2-1 il fanalino di coda Empolitana Giovenzano che in settimana ha subito la stangata da parte del G.S. che gli ha inflitto 2 punti di penalizzazione e 4 gare da disputare senza la presenza del pubblico per i fatti accaduti al termine dell’incontro con la Tuscia Foglianese.
La formazione di via di Centocelle invece ha espugnato proprio il terreno di gioco di Cura di Vetralla andando in rete con Di Girolamo portandosi così a quota 14 centrando così la seconda vittoria di fila e anche se ancora lontana dalle posizioni che contano può guardare con ottimismo al proseguo della stagione.
Successo largo e importante in chiave salvezza per il Casal Barriera che espugna l’”Aristide Paglialunga” di Fregene con un sonoro 4-1 in virtù delle reti di: Cirillo, Petrosino e Zerboni con quest’ultimo autore di una personale doppietta.Grazie a questo successo la formazione di via Casale Rocchi si porta a quota 8, in una posizione di classifica sempre precaria ma che le permette di sperare in un futuro migliore mentre il Fregene conferma i suoi problemi nel reparto difensivo con 9 reti subite negli ultimi 180 minuti.

 

E’ proprio il Ceccano la squadra del momento nel girone B; la compagine di Giuliano Farinelli si conferma al comando della classifica superando per 3-0 la Spes Montesacro; un successo targato Gurgui, autore di una personale doppietta.
Devastante la Nuova Tor Tre Teste nei confronti del fanalino d coda Vis Artena; l’undici del presidente Di Bisceglia ha inflitto alla compagine del collega Nerino Tabanelli una sconfitta dalle proporzioni astronomiche: un 10-0 che difficilmente verrà dimenticato.
Il Futbolclub espugna il “Vittiglio” di Verrio Flacco sconfiggendo per 2-1 il Pro Roma; la formazione di Magro grazie a questo successo e alla concomitante sconfitta del Ciampino sul terreno di gioco dell’Almas, si porta sul terzo gradino del podio sorpassando proprio gli aeroportuali.
Passo avanti verso le posizioni di vertice per il Savio con la formazione di via Norma che ha espugnato il “Villa Claudia” di Falasche imponendosi per 3-2 rendendo ancor più precaria la situazione di classifica della formazione di viale Adriatico che ora condivide il penultimo posto con un Trastevere sconfitto per 4-1 da un Tecchiena Techna che con questo successo ha sorpassato in classifica sia il Trstevere che lo stesso Falasche.
Real Pomezia corsaro in quel di Pavona grazie a una rete di D’Antimi nella seconda parte del primo tempo; un successo quello della formazione di via Varrone importante ai fini della classifica per avvicinarsi alle parti importanti della stessa.
L’unico pareggio della giornata è quello scaturito dall’incontro tra Colleferro e Tor Sapienza chiusosi sul 2-2 con le due formazioni che fanno entrambe n piccolo passo avanti in classifica tenendosi ai margini della zona calda.

Alessandro Natali

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>