WordPress database error: [UPDATE command denied to user 'Sql669854'@'62.149.143.194' for table 'wp_postmeta']
UPDATE `wp_postmeta` SET `meta_value` = '521' WHERE `post_id` = 1342 AND `meta_key` = 'views'

calciolaziale.com

Giovanissimi d’Elite: Ottavia-Rieti 0-0 Occasione persa dai padroni di casa

                                                                                                        OTTAVIA – RIETI 0-0

Ottavia: Cocca, Dimiziani (1’st Esposito S.), Lippolis, Moretti (1’st Minelli), Valvo, Fantini, Labricciosa (3’st Passaretti), Fiorentino, Esposito E., Ricci, Albanesi (9’st Brivitello). A disp.: Esposito L., Colao, Prezioso. All. Di Renzo
Rieti: Chirciu, Miccadei, Ianni, Rossi (24’st Pezzotti), Melilli, Curto, Marianoantoni, (12’st Valeri), Martelli (30’st Fioroni), De Gennaro, Iacobelli, Marchesi (6’st Tiengo). A disp.: Emili, Mostarda, Mastroiaco. All. Marella

Arbitro: Sig.na Debora Carletti di Roma 1

Note: Spettatori 100 circa, Angoli 1-3, Fuorigioco 1-2, Recupero 0’pt-3’st, Ammoniti Esposito E. (O) al 37′ per proteste, Martelli (R) al 63′ per gioco pericoloso, Espulso al 67′ Mr. Marella per proteste.

Occasione sprecata all’Ivo di Marco da parte dell’Ottavia per arrivare in vetta da solo, vista la mezzora di differenza con la partita dell’Anco Marzio tra Ostia Mare e Atletico Fidene conclusasi in parità; ma sicuramente la squadra che recriminerà di più per i due punti persi sarà il Rieti autore di una prova lodevole a cui è mancata solo la ciliegina del gol.
Primo tempo tutto a favore dei reatini che si rendono subito pericolosi con due conclusioni dalla distanza di Rossi ma Cocca salva senza affanno. All’11’ ci prova De Gennaro appostato sul secondo palo su un calcio piazzato di Iacobelli, destro di controbalzo all’angolino ma Cocca blocca sicuro in tuffo. Un minuto più tardi arriva l’occasione migliore per i ragazzi di Marella: discesa ubriacante sulla destra di Marianoantoni che si accentra e serve De Gennaro a tu per tu con Cocca, l’estremo difensore che compie un miracolo sul tiro a botta sicura, la palla sulla respinta termina tra i piedi di Martella che non ci pensa due volte e prova il destro a giro, la palla si infrange sulla traversa per la disperazione degli ospiti. L’Ottavia non riesce a svegliarsi, ma ci pensa Chirciu a far correre un brivido lungo la schiena ai suoi, quando al 16′ su un facile cross di Fiorentino sbaglia l’intervento con le mani e serve involontariamente sul dischetto Labricciosa, che, a porta completamente sguarnita, cicca il destro e spedisce la palla a lato. Il primo tempo si trascina stancamente alla fine senza ulteriori sussulti.
Nella ripresa ci si aspetta una reazione dell’Ottavia, con Di Renzo che prova a mischiare le carte con un triplice cambio nei primi minuti, ma a sorpresa il pallino del gioco resta in mano al Rieti, senza però creare grandi occasioni da gol. La più limpida capita al 61′ di nuovo sul destro di Martelli, che capitalizza al meglio una splendida azione corale degli ospiti, ma la conclusione termina di un paio di centimetri sopra la traversa della porta difesa da Cocca; unico sussulto di un secondo tempo avaro di emozioni. Un punto a testa che sicuramente risulta più utile al Rieti in chiave salvezza che all’Ottavia in ottica play-off.

Alessandro Raggi

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>