WordPress database error: [UPDATE command denied to user 'Sql669854'@'62.149.143.193' for table 'wp_postmeta']
UPDATE `wp_postmeta` SET `meta_value` = '358' WHERE `post_id` = 27556 AND `meta_key` = 'views'

calciolaziale.com

Atletico 2000, Vasselli si gode i suoi “Campionato stimolante”

vasselli

Un inizio stagionale meraviglioso per l’Under 14 dell’Atletico 2000. I classe 2005 guidati in panchina da Luca Vasselli sono lì nei vertici della classifica del gruppo E ad una sola lunghezza dalla vetta. Un campionato fin qui interpretato benissimo dai capitolini che, dopo l’iniziale sconfitta contro il Cassino, hanno centrato una bellissima serie positiva di sei vittorie consecutive.

A cadere per ultimo il Tor Sapienza, strapazzato con cinque gol. Non può non essere soddisfatto il tecnico Vasselli, il quale commenta così questa prima fetta di stagione. “Innanzitutto non mi aspettavo che la squadra potesse disputare un campionato di questo tipo. Sono arrivato qui a ridosso delle prime partite e il calendario ci ha messo di fronte subito squadre attrezzate e blasonate, come ad esempio il Cassino. Con loro abbiamo perso, ma da lì si è visto un crescendo continuo del gruppo. I risultati non sono altro che il frutto di un lavoro costante. Passando dalla Scuola Calcio all’agonistica stiamo cercando di inserire anche lavori situazionali migliorando di conseguenza la posizione in campo. Non mi aspettavo questi risultati in così breve tempo. Inoltre credo che questo sia un girone molto competitivo e che non si vedeva da anni, ma proprio per questo penso sia molto più stimolante, per me e per i ragazzi. Adesso non guardiamo la classifica e non ci siamo posti obiettivi. Quando mancheranno le ultime 5-6 partite iniziaremo a fare qualche valutazione più approfondita”.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>