WordPress database error: [UPDATE command denied to user 'Sql669854'@'62.149.143.196' for table 'wp_postmeta']
UPDATE `wp_postmeta` SET `meta_value` = '1331' WHERE `post_id` = 25272 AND `meta_key` = 'views'

calciolaziale.com

Calcio Sezze – Dilettanti Falasche 0-0

Sezze_Falasche

Termina a reti bianche l’andata dei sedicesimi di Coppa Italia Promozione

CALCIO SEZZE – DILETTANTI FALASCHE 0-0

SEZZE: Stefanini, Damiani, Miccinilli, Rogato, Di Girolamo (28’ st Di Tullio), Di Trapano, Cannariato, Matteo, Reali, Pellerani, Martelletta (20’ st Ferrara). A disp.: Ciarmatore, Raponi, Cece, Di Giorgi, Rosella. All.: Pernarella

FALASCHE: Nasoni, Maimone, Diana (24’ st Giordani), Gattamelata, Palmieri, Petruolo, Pomponi (13’ st Gentile), De Marco (28’ st Della Santa M.), Flamini, Menghini, Della Santa S.. A disp.: Remiddi, Severa, Vannozzi, De Carolis. All.: Giovarruscio

ARBITRO: Galasso di Ciampino
ASSISTENTI: Iacopino di Albano Laziale e Cecchi di Roma 1
NOTE: Ammoniti: Petruolo, Pellerani. Recupero: pt: 1’; st: 3’.

Termina a reti bianche l’andata dei sedicesimi di Coppa Italia Promozione e per il Calcio Sezze sarà necessario giocarsi le proprie possibilità nel ritorno previsto tra 14 giorni sul campo del Dilettanti Falasche. Gara poco brillante per l’undici allenato da Mauro Pernarella, che si rende pericoloso soprattutto nella parte finale di gara, dopo aver praticamente regalato un tempo agli avversari. In avvio i rossoblu scendono in campo senza Coia, ancora alle prese con l’infortunio che però sembra sulla via del recupero e che domenica potrebbe tornare in campo contro l’Anagni. Davanti spazio al tridente formato da Matteo (che domenica sarà squalificato, Reali e il ritrovato Pellerani. La prima occasione del match capita a Matteo al 12’ su invito di Pellerani, ma il suo colpo di testa finisce alto di un soffio. La risposta degli ospiti di Giovarruscio arriva al 24’ con Menghini, che si libera bene e lascia partire un tiro dal limite che però non spaventa Stefanini. Al 32’ pericoloso Matteo su assist di Pellerani e ottima risposta di Nasoni che alza sopra la traversa aiutato dallo stesso legno.

Nella ripresa Sezze entra con più mordente. Al 13’ Pellerani ci prova con il destro trovando pronto e reattivo Nasoni, mentre al 23’ il neo entrato Gentile non riesce a trovare la porta sull’invito perfetto di Della Santa. Sezze a trazione anteriore (dentro anche Ferrara e attacco a 4) sfiora la rete al 40’, ma sul colpo di testa di Matteo la difesa anticipa proprio il neo entrato Ferrara. L’ultimo brivido al 44’, con il miracolo di Nasoni sulla punizione di Cannariato dal limite. Termina 0-0, un risultato che sicuramente non lascia soddisfatto l’ambiente rossoblu, che adesso guarda con speranza alla sfida di domenica, quando al “Tasciotti” arriverà la capolista Anagni.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>