WordPress database error: [UPDATE command denied to user 'Sql669854'@'62.149.143.194' for table 'wp_postmeta']
UPDATE `wp_postmeta` SET `meta_value` = '370' WHERE `post_id` = 27656 AND `meta_key` = 'views'

calciolaziale.com

Il Sora non sa più vincere. Duro comunicato della società

sora

Continua il momento no del Sora Calcio, che perde di misura sul campo della Virtus Nettuno nella diciottesima giornata di Eccellenza girone B, prima di ritorno.

Decisivo un calcio di rigore trasformato da Loria a metà del secondo tempo dopo una prima frazione di gioco molto combattuta, ma priva di occasioni da rete. Nella ripresa il primo a essere pericoloso è il Sora, che si vede annullare per fuorigioco un gol di testa di Cicino. Al 20′ l’episodio decisivo: Porcari salta Mamadou, che lo stende in area, causando un calcio di rigore trasformato da Loria.

Il Sora si butta in avanti in cerca del pareggio, anche grazie al contributo della panchina, ma la rete non arriva, con la Virtus Nettuno che chiude gli spazi e porta a casa la seconda vittoria consecutiva di misura che le consente il sorpasso al Sora, fermo a quota 26 in classifica al settimo posto.

Virtus Nettuno: Cojocaru, Poltronetti, Trincia (62′ Nardini), Lucidi (80′ D’Auria), Cirilli, Bernardi (53′ Lauri), Miola, Cioè, Loria (90′ Vantaggiato), Porcari, Mauro (50′ Finotti). A disp.: Combi, Minnocci, Giancana, Caronti. All. Panicci.
Sora Calcio: Faggiano, Mamadou, Pellino (72′ Tomei), Partipilo (65′ Reali), Serrao (74′ Antonini), Brack, Cano, Cirelli, Cicino (65′ Gigli), Faiola, Di Stefano. A disp.: Santoro, Bucciarelli, La Rocca G., Reveco, Cardazzi. All. Tersigni
Arbitro: Di Biasio di Formia.
Marcatore: 20’st rig. Loria.

COMUNICATO SOCIETà

La società Sora Calcio, nonostante ad oggi abbia mantenuto tutti gli impegni economici e non solo, comunica che saranno sospesi tutti i rimborsi. Pertanto martedì alla ripresa degli allenamenti chi ha voglia di continuare a portare a termine il campionato con dignità sarà ben accetto. Purtroppo molti giocatori non hanno ancora capito che cosa rappresentano questi colori e questa maglia, pertanto ci sentiamo costretti a prendere dei provvedimenti drastici. Il semplice compitino di giocare la domenica non è nella nostra mentalità. Questa decisione riguarda tutta la squadra, la dirigenza e lo staff tecnico.

ufficio stampa Sora Calcio

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>