WordPress database error: [UPDATE command denied to user 'Sql669854'@'62.149.143.194' for table 'wp_postmeta']
UPDATE `wp_postmeta` SET `meta_value` = '1148' WHERE `post_id` = 26686 AND `meta_key` = 'views'

calciolaziale.com

CreCas Palombara – Vis Artena 0-2: in rete Binaco e Monteforte

fotoi

Il letargo del CreCas Città di Palombara continua: dopo i tre pareggi consecutivi ottenuti nel 2018, la squadra di Marco Scorsini cade in casa con la Vis Artena, che nel secondo tempo liquida all’inglese i locali sorpassandoli in graduatoria.

I rossoblù, che nella prima frazione di gara hanno mostrato un atteggiamento propositivo, si affievoliscono nella ripresa subendo il ritmo dei rossoverdi. Dopo 7’ dal calcio d’inizio i padroni di casa possono sfruttare un errore della retroguardia avversaria con Gallaccio che trova però l’anticipo di Fortunati. Passano cinque minuti e Galvanio, largo a destra, riceve da Ortenzi e mette al centro dell’area, dove Morici aggancia la sfera e serve Gallaccio a un passo dalla porta: tiro e salvataggio sulla linea di Tamburlani.

Al 16’ la risposta di Cestrone, che mira altissimo. Al 27’ i sabini beneficiano di un calcio piazzato e se ne incarica Ortenzi, che indirizza verso l’area, dove Gallaccio spizza e Calabresi insacca, ma la bandierina dell’assistente si alza per segnalare il fuorigioco del numero 9: nulla di fatto. Dalla porta opposta del campo, al 31’, Binaco calcia il corner e Rossi incorna colpendo il legno, sul tap-in va Rodriguez e De Angelis gli dice di no. L’estremo difensore rossoblù è prodigioso quattro minuti più tardi, quando in volo smanaccia in angolo il preciso destro a giro su calcio piazzato dai 22 m di sinistra di Binaco. Sullo scadere del tempo, il cross di Cestrone dalla sinistra raggiunge sul secondo palo Monteforte, che fallisce l’occasione: si va negli spogliatoi sullo 0-0.

fot

Tornati in campo, al 47′ l’opportunità è dei locali: Ortenzi batte il corner e Calabresi va di testa, lambendo il montante. Il risultato lo sblocca però la Vis Artena al 58’ con lo splendido gol da fuori area di Binaco, su cui De Angelis non può nulla. Trascorrono dieci minuti e Monteforte, con l’assist di Piergiorgio Sabelli, entra in area sganciando un mancino rasoterra che si infila all’angolino basso. All’83’ è l’ex Gatta ad avere sui piedi la palla dello 0 – 3, evitato da Calabresi. Per il CreCas, ancora una volta in emergenza (assenti Marini, Palermo, Fiorentini, Rulli, Collacchi), arriva la terza sconfitta stagionale in un momento che si conferma difficile e delicato, ma dal quale i sabini vogliono uscire al più presto, a partire dalla gara di domenica prossima contro il Tolfa.

 CRECAS CITTÀ DI PALOMBARA De Angelis, Cupelli, Giordano (19’ st Samb), Hrustic, Calabresi, Passiatore, Galvanio, Morici (41’st Palmieri),Gallaccio, Bussi, OrtenziA DISPOSIZIONE Sbraga, Bragalone, Santoro, Tozzi, Persichetti ALLENATORE Scorsini

VIS ARTENA Fortunati, Moriconi, Spiezio, Rossi, Tamburlani, Binaco, Monteforte (42’ st Capanna), Coppola (16’ st Sabelli Piergiorgio), Basilico, Cestrone (30’ st Lalli), Rodriguez (16’ st Gatta) A DISPOSIZIONE Sabelli Gianluca, Babusci, Pontecorvi ALLENATORE Punzi

ARBITRO Castropignano di Ercolano

MARCATORI Binaco 13’ st e Monteforte 23’ st (VA)

NOTE Ammoniti Calabresi, Bussi, Binaco. Ang. 7 – 7. Rec. 2’ pt, 3’ st.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>