WordPress database error: [UPDATE command denied to user 'Sql669854'@'62.149.143.194' for table 'wp_postmeta']
UPDATE `wp_postmeta` SET `meta_value` = '771' WHERE `post_id` = 26320 AND `meta_key` = 'views'

calciolaziale.com

CreCas Città di Palombara – Atletico Vescovio 3 – 1: Collacchi in rete dopo un minuto

palombara_vescovio

La striscia positiva di Scorsini & Co si allunga nella settima giornata con la vittoria in scioltezza sull’Atletico Vescovio

CRECAS CITTÀ DI PALOMBARA – ATLETICO VESCOVIO 3 – 1

CRECAS CITTÀ DI PALOMBARA De Angelis, Cupelli (43’ st Giordano), Palmieri, Fiorentini (32’ st Schiavon), Calabresi (48’ st Rulli), Passiatore, Palermo, Ortenzi (38’ st Galvanio), Gallaccio (24’ st Bragalone), Collacchi, Bussi A DISPOSIZIONE Sbraga, De Dominicis ALLENATORE Scorsini

ATLETICO VESCOVIO Nasti, Cardoni, Madonna, Masi, Dalla Palma (11’ st Amici), Sofia (34’ st Tancredi), Formilli (5’ st Privitera), Zoppis, Sandulli, Commini (43’ st Modanesi), Nolano (28’ st Scorta) A DISPOSIZIONE Pierangelini, Maestrelli ALLENATORE Pansa

ARBITRO Forconi di Roma

ASSISTENTI Laudando di Aprilia e Orlando di Roma 2

MARCATORI Collacchi 1’ pt (C), Sandulli 1’ st (AV), Palermo 8’ st, Bussi 26’ st (C)

NOTE Ammoniti Cupelli, Zoppis, Commini. Ang. 2 – 2. Rec. 1’ pt, 5’ st.

La striscia positiva di Scorsini & Co si allunga nella settima giornata con la vittoria in scioltezza sull’Atletico Vescovio: al Torlonia i rossoblù vanno in vantaggio nella prima frazione di gara per poi essere ripresi ad inizio secondo tempo e superare infine gli ospiti di due reti. Ad aprire le danze è il solito Collacchi, a cui bastano una manciata di secondi per mettere dentro l’1 a 0: assist di Fiorentini e mancino a giro che non lascia scampo a Nasti. L’estremo difensore avversario rischia il minestrone al 35’, perché rinvia sui piedi di Gallaccio, che però, solo davanti alla porta, sbaglia incredibilmente sprecando l’occasione del raddoppio. 5’ dopo va Palermo da calcio piazzato e colpisce di testa Gallaccio: semplice per Nasti. L’ultima chance del primo tempo al 43’ con Bussi che riceve da Passiatore e tenta la staffilata, fuori di un soffio.

L’Atletico Vescovio, non pervenuto nei primi 45’, giunge al pareggio nell’immediato con la sassata da posizione defilata di Sandulli indirizzata all’incrocio dei pali. Gli ospiti provano a spaventare i locali e al 5’ è Passiatore, col il corpo, a vanificare il tiro di Sandulli. Ma trascorrono solo 3’ e il CreCas può beneficiare di una punizione dai 25 m: la batte Palermo, il tiratore scelto dei sabini, che anche questa domenica piazza la sfera sotto al sette raddoppiando la cifra. I romani abbassano la guardia e al 18’ Ortenzi allarga per Gallaccio, il cui diagonale lambisce il palo opposto. Il tris arriva al 26’, quando Cupelli serve Bussi, che aggancia il pallone, prende la mira e insacca in rete. Al 45’ l’opportunità del 4 a 1 è sui piedi di Collacchi, al quale Nasti dice di no. Dopo 5’ di recupero, possono festeggiare i rossoblù, che rimangono incollati al treno delle prime.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>